Onde Sonore, da domani gli spettacoli della C&T

2 Marzo 2019 Culture

In occasione del Carnevale si rialza domani il sipario su gli “Eventi di Onde Sonore” con due date dedicate allo spettacolo e alla beneficenza.

Si comincia il 3 marzo con la festa in maschera per i più piccoli. Dalle 10,00 sino alle 18,00, solcando le onde dello Stretto, nel salone della “Elio , la nuova ammiraglia della flotta C&T, i bambini potranno divertirsi assieme ai loro genitori grazie ad un ricco programma di animazione preparato per l’occasione. Un’intera giornata dedicata alle mascherine che potranno giocare, fare merenda e ricevere dolci sorprese.

Lunedì 4 marzo il secondo appuntamento. Dalle 18, sino alle 22,50 sul palco allestito sempre a bordo della “Elio” si esibiranno i “ Sonclave”, band che vanta collaborazioni con il leggendario Frankie Vazquez – “El Sonero del Barrio”- uno degli ultimi baluardi di quella generazione di musicisti latini che negli anni 60/70 hanno portato nel mondo quel meraviglioso genere musicale chiamato “Salsa”.

Toccherà poi a “The SoundBar”, gruppo composto da quattro musicisti professionisti che vantano esperienze artistiche di rilievo consolidate in oltre vent’anni di attività nel mondo dell’intrattenimento musicale. Il repertorio comprende diversi generi musicali, dal raffinato pop internazionale alla disco music degli anni ?70 fino alla dance più moderna.

Gli incassi dei biglietti venduti durante gli eventi saranno raddoppiati dal Gruppo Caronte & Tourist e devoluti in beneficenza all’associazione “Il Bucaneve” fondata con l’intento di assistere bambini nati pretermine o con gravi patologie, migliorando la qualità della degenza ospedaliera attraverso un’ assistenza quotidiana ai genitori.

Sponsor etico della manifestazione anche quest’anno “Posto Occupato”, iniziativa di sostegno e sensibilizzazione all’emergenza della violenza di genere.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione