ASSEMBLEA DEI SINDACI DELL’ATO IDRICO MESSINA: ORLANDO RUSSO ELETTO PRESIDENTE

27 Giugno 2019 Politica

Presente il sindaco Cateno De Luca, si è tenuta in data odierna l’assemblea dei sindaci dell’Ato Idrico di Messina con all’ordine del giorno la nomina del presidente in sostituzione del precedente decaduto Liborio Porracciolo. L’assemblea, in seconda convocazione, ha votato quale presidente dell’assemblea, ma anche del consiglio direttivo il sindaco di Castelmola Orlando Russo, con cinquantaquattro voti favorevoli, tre schede nulle e una bianca. Si ricostituisce così l’asset amministrativo e politico dell’ambito territoriale idrico di Messina per procedere agli importanti compiti che l’ambito ha in carico quali la redazione del piano d’ambito e l’affidamento della gestione del servizio idrico integrato per l’intero territorio provinciale. “Vanno ricercate soluzioni condivise da tutti i sindaci – ha dichiarato il neo eletto Russo – se non si trova una soluzione in tal senso, saremo commissariati. E’ giusto invece che decidano coloro che hanno la responsabilità di gestire i propri comuni. Ringrazio i colleghi sindaci per la fiducia accordatami”.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione