Nunzio La Torre, dai campi di calcio col Messina alle piazze dello spaccio di Catania

16 Dicembre 2019 Cronaca di Messina

A capo dell’organizzazione dedita allo spaccio di droga a Catania smantellata oggi dalla polizia c’era, dunque, il 46enne Nunzio La Torre un passato da calciatore, in organico anche in serie A con la maglia del Cagliari nella stagione 1993-94 (in quella squadra giocavano anche Massimiliano Allegri e l’ex di Messina e Juventus, Nicolò Napoli).

Esploso nel Catania nella stagione 1991-92, Nunzio La Torre è stato uno dei protagonisti della scalata del Messina in serie C2, totalizzando 20 presenze e 4 reti nel campionato interregionale di Serie D 1997-98, culminato appunto con la promozione.

Per lui la maglia da titolare Ruisi (l’allenatore di quella stagione) gliela fece indossare soprattutto nella parte iniziale del campionato, prima di relegarlo in panchina per utilizzarlo in frangenti di gara. La Torre ha indossato, fra le altre, anche le maglie di Siracusa e Matera fra terza e quarta serie.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione