CERIMONIA DI CONSEGNA DELLE “CHIAVI DELLA CITTÀ” ALLA BRIGATA MECCANIZZATA AOSTA: LE LIMITAZIONI VIARIE

16 Dicembre 2019 Cronaca di Messina
Alla presenza del Sindaco Cateno De Luca e del Vicesindaco Salvatore Mondello, venerdì 20, in piazza Unione Europea, si svolgerà la cerimonia per il conferimento al Comando della Brigata Meccanizzata Aosta dell’onoreficenza della consegna simbolica delle “Chiavi della Città”, motivata dal pubblico riconoscimento che l’Amministrazione comunale intende tributare per il coraggio e l’impegno dimostrato nella direzione del Settore Operativo Sud – Ovest del Libano, nell’ambito della missione delle Nazioni Unite UNIFIL. Pertanto dalle ore 20 di mercoledì 18 alle 2 di giovedì 19 e dalle 6 alle 12 di venerdì 20, sarà vietata la sosta in tutta l’area di largo Minutoli, ad eccezione dei veicoli autorizzati dei partecipanti alla cerimonia; sul lato est della carreggiata est di via Garibaldi, tra via I Settembre e viale Boccetta; sul lato ovest della carreggiata ovest di via Garibaldi, tra via I Settembre e largo San Giacomo; sul lato est di via C. Battisti, tra via I Settembre e largo San Giacomo; su entrambi i lati delle vie Loggia dei Mercanti, tra le vie Garibaldi e Argentieri; Argentieri, tra le vie Loggia dei Mercanti e Cavalieri della Stella; Consolato del Mare , tra le vie Garibaldi e Colombo; San Camillo, tra le vie Garibaldi e Gasparro; Cavalieri della Stella e Pozzoleone, nei rispettivi tratti compresi tra le vie Garibaldi e Argentieri; Aspa e S. Maria La Porta, nei rispettivi tratti compresi tra via Garibaldi e corso Cavour. Dalle ore 23 di mercoledì 18 alle 2 di giovedì 19 e dalle 9 alle 12 di venerdì 20, sarà inoltre interdetto il transito veicolare in tutta l’area di largo Minutoli; su entrambe le carreggiate di via Garibaldi, tra via I Settembre e viale Boccetta; in via C. Battisti, tra via I Settembre e largo San Giacomo; via Loggia dei Mercanti, tra le vie Garibaldi e Argentieri; via Argentieri, tra le via Loggia dei Mercanti e Cavalieri della Stella; via Consolato del Mare, tra le vie Garibaldi e Colombo; via San Camillo, tra le vie Garibaldi e Gasparro; Cavalieri della Stella e Pozzoleone, nei rispettivi tratti compresi tra le vie Garibaldi e Argentieri; e Aspa e S. Maria La Porta, nei rispettivi tratti compresi tra via Garibaldi e corso Cavour. I veicoli provenienti da via Garibaldi, direzione di marcia nord – sud, potranno proseguire in direzione sud impegnando corso Cavour o effettuando la svolta a sinistra per l’immissione in viale Boccetta e successivamente la svolta a destra per l’immissione in via Vittorio Emanuele II; quelli provenienti da via Garibaldi, direzione di marcia sud – nord, potranno proseguire in direzione nord effettuando la svolta a destra in via I Settembre e successivamente immettendosi in viale San Martino ed in via Vittorio Emanuele II; i veicoli provenienti da via C. Battisti, direzione sud – nord, dovranno obbligatoriamente svoltare a destra in via I Settembre.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione