7 Giugno 2020 Mondo News

Coronavirus: Garante detenuti, in diminuzione nelle carceri

Sono 74 i casi di positività al Coronavirus tra la popolazione detenuta e 61 quelli tra il personale penitenziario. Sono questi i dati diffusi dal bollettino del Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, che dimostrano come anche nelle carceri sia in diminuzione la diffusione del contagio da Covid-19.
Confermata poi la tendenza, “seppure molto rallentata, alla diminuzione dell’affollamento negli istituti penitenziari: le persone detenute presenti nelle stanze sono 52.520; le detenzioni domiciliari in corso, concesse dal 18 marzo, sono 3489; le persone in semilibertà con licenze prolungate sono 642”. Il garante segnala inoltre “positivamente” la pubblicazione del bando del Ministero della giustizia per 95 posti di funzionari giuridico pedagogici in carcere, “una selezione che arriva dopo molti anni andando a colmare le lacune di un settore da tempo in sofferenza”. Un altro bando di recente pubblicazione riguarda l’assegnazione di 45 posti per direttore di Istituto penitenziario: “sono infatti ancora diverse le carceri prive di un direttore titolare e quindi di un effettivo governo”.