AL VIA “UN ABBRACCIO DI SICILIA”, IL NUOVO PROGETTO DELLA TRAVEL BLOGGER VERONICA CROCITTI

24 Giugno 2020 Culture

Un itinerario alla scoperta di alcune tra le isole minori più belle e autentiche della Sicilia raccontato attraverso parole, immagini e sensazioni. E’ tutto pronto per “Un abbraccio di Sicilia”, il nuovo progetto di promozione e valorizzazione del territorio che la giornalista e travel blogger siciliana Veronica Crocitti ha ideato per la sua Trinacria.

Il progetto, nato con l’obiettivo di sostenere il turismo di prossimità e di (ri) scoperta della nostra Italia, avrà inizio il 26 giugno e si protrarrà per tutto il mese di luglio. L’itinerario seguirà cinque tappe: Ustica, Pantelleria, Lampedusa, Linosa e Filicudi.

“L’idea di ‘Un abbraccio di Sicilia’ nasce dalla volontà di sostenere, ognuno secondo le proprie modalità ed i propri mezzi, il turismo italiano duramente provato dal periodo di lockdown”, spiega la Crocitti, fondatrice del blog di viaggi “Scorci di Mondo” (www.scorcidimondo.it).

“Ho scelto di ripartire dalla mia Sicilia perché è qui che vivo ed è qui che voglio ricominciare a raccontare i miei scorci di mondo. Perché “un abbraccio”? Perché se prendete in mano una cartina geografica ed unite le isole che saranno le tappe dell’itinerario, vi renderete conto che formano, idealmente, un vero e proprio abbraccio”.

Il progetto, che potrà essere seguito su tutti i canali social attraverso l’hashtag #UnAbbraccioDiSicilia, ha come partner: Birra dei Vespri, Daniè Made in Sicily, Visit Ustica, Liberty Lines, Ciprea Escursioni, Hub Turistico Lampedusa, Lampedusa Today, DAT – Danish Air Transport, Parco dei Sesi di Pantelleria, Ente Parco di Pantelleria, Hotel Phenicusa e Ristorante La Terrazza del Phenicusa di Filicudi.

“Voglio ringraziare – conclude la Crocitti - tutti i partner che hanno deciso di credere nel progetto e abbracciare, insieme a me, la loro isola”.

Veronica Crocitti è siciliana, ha 32 anni ed è giornalista professionista e travel blogger. Da anni porta avanti progetti di valorizzazione e promozione dei territori. In Sicilia ha già realizzato “Sicilia in 500” e “Sicilia DeGusto: il Cammino di Bacco”.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione