Cesare Giorgianni Campione d’Italia di Filatelia Serie Cadetti

7 Novembre 2020 Culture

Cesare Giorgianni ha ottenuto la medaglia d’oro e conquistato il titolo di Campione d’Italia nella Finale nazionale del XX Campionato di Filatelia Serie Cadetti. Il vicepresidente del Circolo Filatelico Peloritano si è aggiudicato il primo premio individuale nella specialità “Le storie” con la prestigiosa collezione tematica storica “Hitler, da Braunau a Danzica - Ascesa al potere di un assassino” composta da 84 fogli.

Circolo Filatelico “Peloritano” ancora protagonista, dunque, alla manifestazione in programma a Siracusa e organizzato dalla Federazione fra le Società Filateliche Italiane (Fsfi), la cui cerimonia di premiazione si è tenuta in streaming per rispettare il Dpcm anti-Covid.

Anche gli altri tre soci del “Peloritano” hanno ottenuto importanti riconoscimenti che, nel torneo a squadre, hanno permesso all’associazione messinese, già tre volte Campione d’Italia, di conquistare nell’occasione il terzo gradino del podio con raccolte che abbracciano i settori della filatelia tradizionale, tematica, storia postale e mini-collezioni. Si tratta di: Carlo Martines (“L’azzurro imperiale 1929-1946” premiata con medaglia di vermeil e “Tariffe per l’estero Servizio Espresso 1907-1943” con l’argento grande), Giacomo Centorrino (“Imperiale per l’estero” e “Salvatore Quasimodo” che hanno ricevuto l’argento grande), Orazio Tringali (“Vite e vino, connubio millenario” e “San Nicola”, entrambe premiate con il vermeil). La mini-collezione di Cesare Giorgianni, “Il cuore” (12 fogli), è stata infine insignita della medaglia di vermeil grande.

Il titolo nazionale a squadre è andato all’“Unione Siciliana Collezionisti” di Siracusa; al secondo posto l’“Unione Filatelica Ligure” (quest’ultima associa 20 sodalizi e ha sede a Sestri Levante-Genova).

Il Circolo filatelico “Peloritano”, fondato nel 1978, tra le altre attività, ha recentemente proposto al Ministero per lo Sviluppo Economico l’emissione di un francobollo commemorativo della Vara.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione