MESSINA: REALIZZATA ALL’INPS L’AREA DI BABY PIT STOP

14 Marzo 2019 Cronaca di Messina

Alla Direzione provinciale INPS di Messina in via Tommaso Capra si è tenuta la cerimonia di inaugurazione dell’area Infant Pit Stop

L’area voluta dall’Inps nell’ambito delle attività volte a migliorare il livello dei servizi erogati all’utenza, per offrire a neomamme e lattanti il contesto più idoneo alla permanenza e all’allattamento al seno è stata realizzata grazie ai contributi del Cav. Omri Avv. Silvana Paratore e dei club service Kiwanis Club Messina presieduto da Mariella Di Giorgi, il Soroptimist Spadafora Gallo Niceto presieduto da Agata Finocchiaro e Kiwanis Rometta Antonello da Messina presieduto da Orazio Nicosia.

Osservato un minuto di silenzio in rispetto della giovane Alessandra Musarra vittima di femminicidio. E sul rispetto per le donne che deve essere garantito sin dalla nascita, si è soffermata nel suo intervento il Prefetto dott. Ssa Maria Carmela Librizzi. A seguire ha preso la parola il referente del Gruppo multidisciplinare per la protezione e promozione dell’allattamento al seno prof. Melchiorre Aversa primario del Reparto di Neonatologia dell'”ospedale Papardo che ha assicurato il supporto scientifico all’evento evidenziando i benefici per le mamme ed i lattanti dell'”allattamento al seno. Di cura dei diritti dei più piccoli e delle finalità dell’ area baby Pit stop che guarda al futuro ed al bene della comunità ha relazionato il Cavaliere della Repubblica avv. Silvana Paratore che ha affermato come i bambini di oggi saranno i cittadini di domani.

A seguire i saluti dei vari Presidenti dei club che con dedizione, spirito di collaborazione, tenacia e determinazione hanno sposato il Progetto dotando l’area di poltroncine, fasciatoio, stickers con animali per garantire confort e privacy nelle fasi dell'”allattamento e del cambio dei pannolini. Soddisfatto il Direttore Provinciale INPS che ha ringraziato tutti ed il personale dei vari uffici che a vario titolo hanno collaborato per la migliore riuscita del progetto. Dopo la benedizione dell’area da parte di Padre La Speme, la visita della stessa,  lo scatto di foto a cura del professionista Rocco Papandrea ed un buffet offerto anche all’ utenza presente in Inps e realizzato da Cdr 1979 pasticceria di Dario Rifici.

Presenti all’inaugurazione l’Assessore alle Politiche sociali del Comune di Messina, avv. Alessandra Calafiore, il Comandante della Polizia Municipale, gen. Calogero Ferlisi, il Comandante del Dipartimento militare di Medicina Legale di Messina, col. Francesco Rizzo, il Direttore sanitario dell’Azienda sanitaria provinciale di Messina, dott. Domenico Sindoni, e il vicepresidente dell’Ordine dei Medici di Messina, prof. Renato Palmeri.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione