Aggredisce e rapina coppia in centro a Messina, 19enne arrestato dalla Polizia

1 Luglio 2020 Cronaca di Messina

Un diciannovenne di origini marocchine è stato arrestato ieri intorno alle 23 in via Santa Marta dagli agenti delle Volanti. I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato dopo una rocambolesca fuga, seguita al tentativo fallito, da parte del giovane, di derubare una donna e aggredire il compagno con un coltello.

La donna, alla guida della sua autovettura, era stata bloccata in strada dal diciannovenne che gesticolava e tentava di attirare l’attenzione delle auto in transito. La vittima, certa che il ragazzo avesse bisogno d’aiuto, è scesa dall’auto e solo in quel momento ha compreso le intenzioni del ragazzo che ha prima sbattuto una bottiglia di liquore sulla carrozzeria mandandola in frantumi, poi cominciato ad inveire e a minacciarla affinché gli desse del denaro.

La malcapitata, terrorizzata, è riuscita ad allertare la Sala Operativa della Questura e a chiedere aiuto. Nel frattempo è arrivato anche il compagno che ha tentato di bloccare il malvivente ed è stato aggredito con un coltello.

L’arrivo dei poliziotti delle Volanti, impegnati nei servizi di controllo del territorio, ha scongiurato il peggio e messo in fuga il ragazzo, raggiunto poco dopo e arrestato.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione