17 Novembre 2020 Cronaca di Messina e Provincia

Morto a Roma l’avvocato messinese Marullo di Condojanni, fu presidente dell’Ordine

E’ morto a Roma, dove era ricoverato da tempo, a 69 anni l’avvocato Francesco Marullo di Condojanni, a lungo presidente dell’Ordine a Messina e poi dell’Unione forense siciliana.

Avvocato civilista di grande esperienza, con lunga attività anche nel campo penale e amministrativo, legale di fiducia di numerose banche e di enti pubblici, è stato anche componente del CdA dell’Azienda servizi municipali di Taormina e componente del consiglio direttivo della Scuola delle professioni legali dell’Università di Messina, dove ha insegnato Deontologia professionale, logica e argomentazione giuridica forense.

La scorsa estate era stato nominato presidente della fondazione “Barone Lucifero” di Milazzo, che si occupa di offrire assistenza gratuita alle categorie a rischio. Sempre a Milazzo aveva anche fondato un’azienda agricola.