Marco Falcone: «Aggiudicato il recupero degli alloggi Iacp di San Giovannello»

18 Dicembre 2020 Cronaca di Messina

«Il Governo Musumeci scrive oggi una pagina importante per la rigenerazione urbana di Messina. Dopo decenni, cancelleremo l’incompiuta di San Giovannello, dando una casa a chi ne ha diritto, grazie a un investimento da più di quattro milioni di euro. Avevamo preso questo impegno durante un sopralluogo sul posto, oggi lo manteniamo grazie allavirtuosa sinergia fra Regione, Iacp di Messina e Urega, tutti a lavoro per tramutare in risorsa quello che sembrava uno spreco irrecuperabile. Dagli attuali scheletri abbandonati addirittura dal 1992, ricaveremo una trentina di alloggi di edilizia pubblica risanando un intero rione. Entro poche settimane il via libera al cantiere”.

Interviene così l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, commentando l’affidamento, da parte dell’Urega, dei lavori da 4,2 milioni di euro per il completamento di trenta alloggi dell’Istituto autonomo case popolari in contrada San Giovannello, a Messina. L’appalto è stato aggiudicato alla rete temporanea di imprese Suron srl-Blas costruzioni con un ribasso del 17,768 per cento.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione